3pareggi.it

3pareggi.it metodo di scommessa sportivaNel 2010 è esploso il fenomeno delle scommesse sportive e dei casinò online.

Nel 2011 continua la crescita, in Italia anche spinta dalle istituzioni che vedono nella tassazione dei giochi a concorso un entrata significativa per i conti dello Stato.

Praticamente tutti gli italiani stanno giocando d’azzardo. Anche se solo con il semplice superenalotto, l’intramontabile lotto e la nostalgica schedina tutti giocano qualche spicciolo, tentano la fortuna e vivono nella speranza di vincere qualcosa.

Fortuna appunto. Per indovinare l’esatta sequenza, i singoli numeri o chi sia il più forte l’assistenza benevola della dea bendata è sempre il fattore principale per vincere e relativamente contano studio delle probabilità, statistiche e conoscenza sportiva.

Nonostante molti siano alla perenne ricerca del METODO, sperimentino e investano su una particolare combinazione il metodo sicuro non esiste.

Il banco è sempre il solo ad essere sicuro di vincere, non fosse altro perchè stabilisce le quote e le regole.

Ma l’azzardo è bello proprio per questa incertezza, per la suspence e per quell’irrequietezza d’animo che prende lo scommettitore. Anche sapendo di avere poche probabilità di vincere si tenta la fortuna e si puo’ anche gioire.

Giocare per divertimento si può ed è divertente. Giocare per arricchirsi sono solo soldi buttati.

Detto questo vi presento un blog che parlerà di scommesse e di un metodo.

Il sistema dei 3 pareggi è un metodo di scommessa sugli eventi calcistici abbastanza conosciuto, proposto da molti anni, con molti estimatori e molti critici.

Il proposito di questo blog è concentrarsi su questo metodo per creare uno studio e verificare la bontà del sistema dei tre pareggi.

Proporrò una scommessa settimanale, principalmente concentrandomi sul campionato di calcio italiano, ma per forza di cose anche scommettendo su campionati esteri, quando sarà troppo difficile individuare le partite giuste in Italia.

La scommessa dei tre pareggi consiste nell’individuare 3 partite di calcio in cui il pareggio può essere possibile, se non probabile, e fare 3 singole puntate separate, non in sistema.

Si scommetterà una unità su ciascuna delle tre partite singolarmente puntando sul pareggio finale.

I pareggi quasi sempre sono in quota 3,00 o superiore. Si dovranno scartare le partite che eventualmente hanno una quota inferiore a 3.

L’investimento sarà di 3 unità (ognuno sceglie quanto scommettere, io gioco un solo euro. Mi interessa la vittoria in se, non quanto vinco.)

Con quota superiore a tre, basterà azzeccare un pareggio per andare in pari (e guadagnare sull’eccedenza rispetto alla quota di 3,00).

Azzeccando 2 pareggi si vinceranno 3 unità, raddoppiando l’investimento.

Se si indovinano tutti e 3 i pareggi si triplicherà la quota giocata.

Sembra bello, ma indovinare le partite che finiranno in parità non è così facile.

Comunque il numero dei pareggi nel campionato italiano è più alto di quanto si creda. Ho già preparato una statistica ed il Milan ha vinto lo scorso campionato con ben 10 pareggi, più di Inter e Napoli che sono rimasti dietro, e la Fiorentina ha pareggiato 15 volte nel campionato 2010-2011, quasi la metà delle partite giocate e Juventus, Chievo e Parma ben 13 volte

Alcuni campionati stranieri e quello inglese in particolare hanno una percentuale di pareggi più alta, ma bisogna anche conoscere le squadre e non è il mio caso.

E’ quindi un metodo che ha dei fondamenti statistici e buone possibilità di vincere.

Vedremo insieme con un test prolungato se sarà vincente.

3pareggi.it ultima modifica: 2011-08-05T08:26:55+00:00 da 3Pareggi admin

Mi interessa la tua opinione su questo, lascia un commento