I pareggi nello scorso campionato di serie A

pareggi in serie A 2010-2011Quando anche nel campionato di calcio italiano si è pensato di premiare con 3 punti invece che 2 la vittoria, il fine non era tanto quello di limitare il numero dei pareggi, ma di incentivare le squadre in campo a cercare la vittoria fino all’ultimo minuto.

I 3 punti di fatto hanno diminuito i pareggi finali perchè adesso nessuna squadra scende in campo per pareggiare fin dall’inizio ed è difficile vedere barricate davanti al portiere, ma i pareggi continuano ad essere numerosi proprio perchè entrambe le squadre lottano e può succedere che si annullino.

Guardando l’ultimo campionato di calcio di serie A vediamo nella tabella come i pareggi siano stati numerosi.

Il Milan campione d’Italia ha pareggiato ben 10 volte, 4 volte in casa e 6 fuori casa, più di Inter e Napoli, seconda e terza classificata, che hanno soli 7 pareggi.

10 pareggi su 38 partite giocate significa che il Milan ha vinto lo scudetto con il 26,32% di pareggi .

La Fiorentina ha totalizzato ben 15 pareggi, 6 in casa e 9 fuori casa, portando a casa un solo punto nel 39,47% delle gare disputate e nel 47,37% delle gare giocate fuori casa, quasi la metà.

In doppia cifra ci sono anche la Juventus, il Chievo ed il Parma con 13 pareggi, Bologna e Sampdoria con 12, Brescia con 11 e Cesena e Catania con 10 pareggi al pari della capolista.

Ben 9 squadre hanno pareggiato più volte in casa che fuori casa.

Trovare dei pareggi nel campionato italiano quindi non è poi così raro, certo trovarne 3 nella stessa giornata è più difficile, ma assolutamente non bisogna fossilizzarsi solo sulla Serie A.




I pareggi nello scorso campionato di serie A ultima modifica: 2011-08-08T10:30:12+00:00 da 3Pareggi admin

Mi interessa la tua opinione su questo, lascia un commento