Scommessa Seria A 15 gennaio 2012

Questa volta vi invito a non seguire la mia scommessa.

La scommessa è sempre un rischio e vi ho già avvertito che non sono un esperto e sto solo testando il metodo dei tre pareggi, ma comunque nessuno può considerarsi tanto esperto da elargire pronostici infallibili.

Ma se le scommesse fatte finora sono state ragionate e basate sulle statistiche e sui rendimenti delle varie squadre, oggi ho fatto la mia triplice scommessa tutta d’istinto.

Seguo il calcio italiano e un po’ sono rammaricato di non vedere con più pepe le mie squadre, visto che le scommesse finora mi hanno portato sui campionati stranieri, specialmente Spagna ed Inghilterra.

Perciò questa volta ho voluto con ostinazione scommettere sulla Serie A, anche se i picchetti non sono favorevoli, e tra le partite di domenica ho scelto quelle che più sentivo in equilibrio.

Ho dato un occhiata alle statistiche delle ultime partite giocate, ho guardato alle assenze per squalifica ed infortunio, ho raffrontato le tattiche normalmente messe in campo dai rispettivi allenatori, ma alla fine la scelta è stata prevalentemente d’istinto.

Tre partite di serie A nella scommessa di questa settimana, scelte comunque con convinzione, mettendo in gioco la mia conoscenza del calcio italiano.

La mia scommessa è stata quindi per 3 pareggi sulle seguenti partite:

Partita Betfair BWin Eurobet BetClic  Intralot Sisal Better
Chievo – Palermo X 3,00 3,00 3,15 3,20 3,00 3,20 3,00
Parma – Siena   X 2,95 3,00 3,10 3,00 3,00 3,10 3,00
Genoa – Udinese  X 3,10 3,10 3,10 3,10 3,10 3,10 3,10

 Nonostante le quote vedano molto favorito il Chievo (2,00) rispetto al Palermo (4.00) non credo che rispecchino veramente i valori in campo. Certo il Chievo ha un gioco molto rodato mentre il Palermo all’ennesimo cambio di allenatore deve ricominciare tutto daccapo, ma nella squadra di Verona vedo il solo Pellissier giocatore in grado di fare veramente la differenza, mentre nel Palermo ci sono davvero tanti giocatori dai piedi buoni che possono rompere gli schemi.

Parma e Siena stanno vivendo entrambe un momento positivo e la voglia di mantenere un andamento costante prevarrà sulla voglia di superare un avversario diretto. Probabilmente non si faranno troppo male tra di loro.

Il Genoa è in crisi profonda, il cambio di allenatore secondo me è stato affrettato, ma anche l’Udinese forse ha iniziato il suo ormai calo tradizionale del nuovo anno. Per me l’Udinese è una squadra fortissima da diversi anni, ma è condizionata negativamente da un ambiente che non pretende null’altro che il bel gioco. E se non ci sono stimoli esterni che si aggiungano a quelli dei giocatori per raggiungere la vetta della classifica, alla fine il rilassamento di aver raggiunto il risultato di compiacere il presidente influisce troppo sui risultati della squadra.



300x250

Scommessa Seria A 15 gennaio 2012 ultima modifica: 2012-01-14T19:41:50+00:00 da 3Pareggi admin

Mi interessa la tua opinione su questo, lascia un commento