La voglia di lottare in serie A

trentesima giornata serie AA nove partite dal termine, con una classifica che si è allungata, dopo essere stata per molto tempo abbastanza raggruppata, molte squadre di Serie A lotteranno solo se supportate da abbastanza motivazione.

Escluse le squadre di vertice e quelle che lottano per non retrocedere, anche se ormai sembra difficile che ci siano sorprese a fondo classifica, ci sono almeno 8 squadre che non hanno più nulla per cui lottare.

A queste potrebbe aggiungersi domenica la Fiorentina, ansiosa di chiudere questa stagione disastrosa, che non dovrebbe avere molti problemi a guadagnare 3 punti contro il Chievo e chiamarsi fuori una volta per tutte dalla lotta salvezza. Certo la Fiorentina è stata capace di sorprese negative in questo campionato giocato ben al di sotto delle capacità dei singoli giocatori.

Assenze di motivazioni quindi che potrebbero influire molto sui risultati delle partite, facendo accontentare le squadre di mezza classifica con un comodo pareggio.

Discorso diverso per il Milan che motivazioni ne ha fin troppe, ma tutte concentrate nella gara contro il Barcellona, che potrebbero comportare un mezzo passo falso contro il Catania rivelazione.

Il Siena pur giocando benissimo le ultime partite di campionato deve tirarsi ancora completamente fuori dalla lotta retrocessione. Con ben 9 pareggi in casa affronta l’ Udinese che non ha brillato nelle prestazioni fuori casa e potrebbe accontentarsi di un punto nella sua corsa all’Europa league.

Simile situazione per Parma – Lazio, anche se la squadra romana ha un ottimo ruolino fuori casa. Ma il Parma ha davvero bisogno di vincere, così come la Lazio deve tenere dietro il Napoli. Nessuno ci starà a perdere e potrebbero annullarsi a vicenda.

Bologna – Palermo sono appaiate a metà classifica, le due in assoluto con meno motivazioni, se non quella del Palermo di cancellare lo stato di zero vittorie in trasferta.

La partita siena – udinesse è quotata spesso sotto la soglia del 3,00 ma si trova comunque anche alla quota minima giocabile.

Bologna – Palermo invece ha delle quote bassissime. Il pareggio è quotato di pochissimo sopra la vittoria in casa del Bologna, mentre il 2 è quotato a 4 ed oltre.  Quote molto sbilanciate dunque, figlie della pessima reputazione del Palermo fuori casa.  Per poter giocare il pareggio su questa partita, risultato comunque probabilissimo, deve essere giocata in combinata con una partita abbastanza sicura da avere la quota minima sufficiente a raggiungere il 3,00 moltiplicandola alla quota del Bologna. Un sistema che ho già spiegato per alzare in sicurezza le quote troppo basse.

Partita Betfair BWin Eurobet BetClic  Intralot Sisal Better
Parma– Lazio X 3,00 3,10 3,10 3,00 3,00 3,00 3,10
Siena – Udinese X 2,95 3,00 2,90 3,00 2,90 3,00 3,00
Bologna – Palermo X
Roma – Novara 1
Quota totale
2,45
1,28
3,14
2,40
1,28
3,07
2,50
1,28
3,20
2,60
1,30
3,38
2,50
1,25
3,12
2,50
1,25
3,12
2,50
1,25
3,12




300x250

La voglia di lottare in serie A ultima modifica: 2012-03-30T23:00:37+00:00 da 3Pareggi admin

Mi interessa la tua opinione su questo, lascia un commento