Tutte le partite del sorteggio Champions

sorteggio championsStavamo ancora discutendo del sorteggio dei gironi mondiali quando la nostra attenzione si è spostata sull’altro evento calcistico che appassiona tutti i tifosi con il sorteggio per la UEFA Champions League . Le 16 migliori squadre europee, o almeno quelle che sono uscite vincitrici dai gironi qualificatori sognano il trofeo “dalle grande orecchia”.

Otto squadre si qualificheranno per i quarti di finale, con un nuovo sorteggio per l’accoppiamento.

Vediamo gli aspetti più interessanti di queste prossime 8 partite:

Manchester City – Barcellona, una corsa tra i ricchi d’Europa.

Manchester City, molto delusa dai precedenti tentativi di Champions League, hanno superato la fase a gironi in un gruppo relativamente facile con l’eccezione dei campioni in carica, Bayern Monaco. Pur vincendo cinque partite su sei, ha chiuso al secondo posto e ottenuto un sorteggio gustoso, ma pericoloso contro i colossi spagnoli del Barcellona.
Manchester City può confermare le sue buone prestazioni in casa anche contro gli spagnoli, ma il Camp Nou sarà insuperabile anche per loro.

Olympiacos – Manchester United, sarà una passeggiata per i Red Devils

I Red Devils hanno guadagnato un sorteggio facile dopo aver vinto il loro gruppo e sono stati abbinati con i pesi massimi greci, Olympiakos Pireo, che però non spaventano minimamente gli inglesi.

Milan – Atletico Madrid  diverso Pedigree

AC Milan ha vinto la Champions League per sette volte e può vantarsi di avere avuto una serie di fuoriclasse nel corso degli anni, ma l’atuale team rossonero non è così invincibile come le squadre del passato. Con calciatori del calibro di Mario Balotelli, Kaka e Stephan El Shaarawy, rappresentano sempre una grande minaccia, ma l’Atletico Madrid è in forma fenomenale questa stagione (prima in Lega a braccetto con il Barcellona) e può spazzare tutti i fantasmi del passato .

Bayer Leverkusen – Paris SG,fate largo ai campioni di Francia

Quando si dispone di Edinson Cavani e di Zlatan Ibrahimovic  sei destinato ad essere una forza da non sottovalutare. Bayer Leverkusen è una squadra decente con un paio di nomi familiari qua e là, ma sono stati accoppiati contro i campioni della Ligue 1 e sembrerebbe la fine dell’avventura per i tedeschi.

Galatasaray – Chelsea Didier Drogba perseguita la sua ex squadra

Didier Drogba è tenuto in grande considerazione a Stamford Bridge ed i suoi numerosi gol per il club lo rendono ancora caro ai cuori dei tifosi del Chelsea in tutto il mondo. Dopo otto stagioni con il club e oltre 150 gol o giù di lì, Drogba ha intrapreso una nuova avventura in Cina prima di tornare al grande palcoscenico con il Galatasaray SK in Turchia. Ha dichiarato “Sono l’uomo più fortunato della Champions, perchè giocherò in casa due volte“.

Drogba sarà uno spauracchio, ma la squadra di Jose Mourinho stilla qualità immensa da tutti i calciatori e gli azzurri dovrebbero alla fine ottenere un posto nei quarti di finale.

Schalke 04 – Real Madrid, la Champions League è stata divertente finché è durata

Il pensiero di giocare contro Cristiano Ronaldo manda brividi lungo la spina dorsale di qualsiasi difensore e  purtroppo per lo Schalke 04 è questo l’ostacolo che la squadra dovrebbe superare per vedere i quarti di finale.  Carlo Ancelotti ha una pletora di stelle tra cui scegliere e mi aspetto che neanche loro si capaciteranno di come avranno facilmente superato il turno.

Zenit –  Borussia Dortmund, il più forte contro il più debole

La scorsa stagione, il Borussia Dortmund ha fatto tutto bene fino alla finale persa con il Bayern Monaco in un incontro nervoso. In questa stagione, sono stati accoppiati nel gruppo della morte insieme a Arsenal, Napoli e Olympique Marsiglia, ma sono riusciti a fare abbastanza per finire al vertice del gruppo.

La loro ricompensa per aver vinto il Gruppo F è uno scontro con lo Zenit che ha raggiunto gli ottavi con il punteggio più basso tra tutte le squadre che si sono qualificate. Dortmund è sicuramente troppo difficile per lo Zenit.

Arsenal Bayern – Monaco Gunners, preparati al peggio, ma spera per il meglio

Come un classico caso di deja vu, l’Arsenal è stato associato con il Bayern Monaco per la seconda stagione di fila. I bavaresi vinsero, ma i Gunners sono andati alla Allianz Arena a spaventare i padroni di casa quando il danno era già stato fatto nella gara di andata.

Quest’anno i Gunners dovranno prepararsi al peggio, ma sperare per il meglio. Non è detto che i valori in campo siano gli stessi dell’anno scorso.


Tutte le partite del sorteggio Champions ultima modifica: 2013-12-17T21:57:58+00:00 da 3Pareggi admin

Mi interessa la tua opinione su questo, lascia un commento