10 colpe di Paulo Sousa

Se la società viola fosse veramente ambiziosa non avrebbe concesso tante attenuanti al suo allenatore Paulo Sousa.

Sousa ha avuto un clamoroso exploit nel girone di andata 2015/2016, ma poi ha vanificato tutto con un girone di ritorno vergognoso, in cui la squadra ha fatto un cammino da retrocessione.

Confermarlo un altro anno alla guida della squadra è stato forse un atto di riconoscenza per aver portato anche se solo per poche giornate la Fiorentina al primo posto in classifica, ma si è dovuto chiudere gli occhi rispetto a tante perplessità che ha suscitato.

Quest’anno, dopo l’ingloriosa uscita dalla Uefa Europa League e con una posizione in campionato anonima e molto al di sotto delle reali possibilità della squadra è giù giunto il momento di tirare le somme.

Esperienza del tutto negativa, sicuramente contratto da non rinnovare a giugno, ma da valutare anche un esonero immediato, per dare un segnale ai tifosi più che ai giocatori.

I 10 motivi per esonerare Paulo Sousa

Paulo Sousa

In ordine sparso, come mi vengono in mente ecco i tanti motivi per cui Paulo Sousa merita di essere esonerato subito.

  1. insistere con la difesa a tre pur non avendo gli uomini adatti. Se come terzo centrale devi adattare un centrocampista (soluzione comunque criticabile avendo a disposizione De Maio e Tomovic), perchè non giocare con la difesa a quattro ?
  2. preferire comunque per più partite un giocatore fuori ruolo, ormai titolare fisso che però ha evidenziato di garantre meno copertura del giocatore di ruolo, per quanto tecnicamente inferiore.
  3. un solo sistema di gioco. 3-4-2-1 sempre ed in ogni situazione. Giocare ad una punta sola sempre e non provare mai a giocare a due punte.
  4. vendita di Zarate, nonostante abbia dimostrato di saper cambiare la fase offensiva della Fiorentina e prima la vendita di Giuseppe Rossi. Entrambi giocatori di grande potenzialità e tecnica, entrambi ceduti perchè scomodi da tenere in panchina con nessuna giustificazione se non quella di saper giocare solo ad una punta.
  5. sostituzioni discutibili e che mai migliorano l’assetto della squadra. Spesso anche dannose.
  6. conferenze stampa a senso unico, con continue recriminazioni contro la società ed autoassolvimento. Spesso sminuisce i giocatori che ha a disposizione.
  7. scarsa motivazione dei giocatori. Se una cosa ci aspettavamo dal suo passato bianconero era di capire l’importanza della motivazione dei calciatori, avere grinta da trasmettere in campo.
  8. incapacità di preparare la partita in funzione degli avversari con scarsa conoscenza dei giocatori e degli schemi di gioco della squadra incontrata. Tanto comunque Sousa ha un solo schema, inutile sapere come giocano gli altri
  9. schemi tattici assenti, azioni di attacco lasciate alle intuizioni dei giocatori.
  10. schemi su palla ferma inesistenti, sia in attacco che in difesa . Con Montella la Fiorentina era presa ad esempio per il posizionamento sui calci piazzati, con tanti schemi in attacco. Con Sousa è stato perso questo patrimonio tecnico.

Finito ? Sicuramente no. La gestione della squadra di Paulo Sousa è totalmente deficitaria e veramente i tifosi si aggrappano ad una manciata di partite giocate benissimo contro squadre molto forti, che nascondono le decine di partite giocate in modo vergognoso con squadre dalle risorse tecniche nettamente inferiori. Ma basta un po’ di corsa ed un po’ di velocità per mettere in crisi la gestione difensiva della Fiorentina.

Cosa ne pensi ? Vuoi l’esonero di Paulo Sousa

Sei un tifoso della Fiorentina ? Dimmi cosa ne pensi.

1 vuoi che Paulo Sousa resti

2 vuoi che Paulo Sousa resti fino a giugno e poi si cambia

3 vuoi l’esonero immediato

Cosa pensi di questa Fiorentina, dei giocatori, dell’allenatore, della società, della dirigenza ?

10 colpe di Paulo Sousa ultima modifica: 2017-02-24T13:45:54+00:00 da 3Pareggi admin

Mi interessa la tua opinione su questo, lascia un commento