Giampaolo: «Un risultato che non si può accettare in nessun modo»

Giampaolo: «Un risultato che non si può accettare in nessun modo»

«Non ci sono alibi, il Torino ha dimostrato di essere migliore di noi in questa partita». Marco Giampaolo sintetizza così la caduta interna contro i granata, capaci di espugnare Marassi a venticinque anni di distanza dall’ultima volta in A. «Sconfitte così non si digeriscono. Con tutto il rispetto per i nostri avversari un 1-4 non possiamo accettarlo. Dobbiamo sempre stare nella partita: ecco cosa abbiamo sbagliato. Questo risultato ci ridimensiona, perché una squadra che ha delle ambizioni non può accettarlo».
Fisico. Oggi si è vista molta differenza tra le due squadre, in particolare in fatto di peso e centimetri, come conferma l’allenatore blucerchiato: «Sono molto forti fisicamente e non ci hanno fatto giocare. Li ha favoriti anche il metro arbitrale: che ha fatto spesso correre». Tipo nel momento in cui Barreto è stato travolto sotto i Distinti. «Sì, tutto è nato sotto una cattiva stella – conferma il mister -, con l’infortunio e il gol. Ora bisogna analizzare e ripartire».
L’articolo Giampaolo: «Un risultato che non si può accettare in nessun modo» sembra essere il primo su U.C. Sampdoria.

L’autore di questa notizia è fedefala
Puoi leggere l’articolo completo a questo link

sito ufficiale

Dalla Serie A
Tutte le notizie del Network su Blogsdaseguire.it. Dalla_SerieA è un progetto di 3pareggi.it.

Dimmi la tua opinione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i dati inseriti solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.