IL SASSUOLO FERMA LA JUVENTUS

La Juventus rallenta la propria corsa e impatta sul 2 – 2 contro il Sassuolo dopo quattro vittorie consecutive. Il pareggio comporta la perdita della vetta della classifica per la squadra di Sarri, con il sorpasso effettuato dall’Inter che si è imposta sulla Spal. Ora, in questa spettacolare corsa tra le due che guidano la graduatoria, comandano i nerazzurri con un punto di vantaggio sui bianconeri.

La Juventus parte forte e al 20′ passa con una conclusione dal limite di Bonucci, sporcata leggermente da un tocco di Marlon. La gioia per i padroni di casa dura poco perchè Boga, dopo solo 3 minuti, riporta le squadre in parità con un pallonetto che scavalca Buffon in uscita bassa. Nel secondo tempo sale sugli scudi il giovane portiere degli ospiti Turati, al debutto in A al cospetto del suo idolo Buffon. Buffon che colpevolmente partecipa al vantaggio dei neroverdi ad inizio ripresa non trattenendo un tiro di Caputo. A quel punto Sarri lancia nella mischia anche Dybala e sulla spinta dell’argentino il forcing diventa asfissiante. Su calcio di rigore procurato dallo stesso Dybala arriva il pari firmato da Ronaldo al 68′, poi ancora Ronaldo su punizione costringe il portiere a una super parata. La formazione di Sarri ci prova fino alla fine, ma il Sassuolo si difende bene e termina 2 – 2.

(Foto Getty Images)


L’autore di questa notizia è Lega Serie A

Puoi leggere l’articolo completo a questo link

3Pareggi admin
Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Seguimi su Blogs da seguire
http://www.3pareggi.it

Lascia un commento

Utilizziamo i dati inseriti solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.